Home » , » Cromoterapy

Cromoterapy

Le luci colorate influenzano la vita di tutti gli esseri viventi. L’uso di luci colorate, può riportare l'equilibrio dove è stato perso

Cosa c'è di meglio che tornare a casa dopo una giornata stressante e concedersi un bagno caldo o una doccia con cromoterapia?
Ecco allora alcuni esempio da cui trarre spunto per i vostri bagni.






La cromoterapia è una medicina alternativa che fa uso dei colori come terapia per la cura delle malattie. L'utilizzo dei colori è normalmente regolato da principi comuni, analoghi a quelli che portano a scegliere il colore dell'abito da indossare o la tinta delle pareti di casa per abbinarli a una determinata personalità e favorire o contrastare un certo stato d'animo. Secondo la cromoterapia, i colori aiuterebbero il corpo e la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio, e avrebbero effetti fisici e psichici in grado di stimolare il corpo e calmare certi sintomi. L'efficacia della cromoterapia è contestata dalla comunità scientifica, in quanto nessuna pratica cromoterapica è mai stata in grado di superare uno studio clinico controllato, ed anche i presupposti della teoria sono considerati scientificamente incoerenti.

ROSSO
Il colore rosso possiede un’energia “molto calda”, e' legato al fuoco delle passioni, dell’amore ma anche della guerra e viene associato all’istinto, al desiderio e alla sessualita'. Esso rappresenta una condizione fisiologica di stimolo ed eccitazione, i suoi effetti sull’organismo sono: aumento della circolazione sanguigna, della pressione arteriosa, della frequenza respiratoria, inoltre stimola l’attivita' nervosa e ghiandolare, i nervi sensitivi e tutti i sensi. I suoi effetti sulla psiche sono di energia fisica, evocazione del fuoco, pericolo, distruzione. 
ARANCIONE
Trovandosi a meta' strada tra il rosso e il giallo, il colore arancione ha un’azione riscaldante, rallegrante ed energetica, ma non eccitante come il rosso ne' elettrica come il giallo. Questo colore ha un’azione liberatoria sulle funzioni fisiche e mentali e ha un grosso effetto di integrazione e di distribuzione dell’energia. Gli effetti dell’arancione sull’organismo sono di una forte azione stimolante sulla ghiandola tiroidea; non aumenta la pressione del sangue ma stimola il battito cardiaco e la capacita' di espansione dei polmoni; ottimizza l’attivita' della milza.  
GIALLO
Il giallo e' piu' leggero del rosso e quindi piu' suggestivo che stimolante per cui il suo impulso agisce a sprazzi. Dal punto di vista fisiologico e' il colore piu' adatto agli sportivi perche' incrementa il tono neuro muscolare e da' una maggiore prontezza di riflessi. Aiuta la digestione perche' stimola la produzione di succhi gastrici e purifica l’intestino, riducendo il gonfiore addominale. e' un ottimo depurativo del sangue. I suoi effetti sulla psiche: costituente del sistema nervoso e' un forte stimolatore di allegria, senso di benessere, estroversione e lucidita' cosciente. 
VERDE
Nello spettro luminoso il verde si colloca al centro tra i colori freddi e quelli caldi: ne rappresenta la sintesi e svolge quindi una funzione di equilibrio. Il verde e' il colore della natura, e' simbolo di rinnovamento, di equilibrio, di speranza, di sviluppo e di fertilita'. e' il colore terapeutico per antonomasia. Dal punto di vista fisiologico promuove il benessere generale dell’organismo, ne aumenta la vitalita' e ripristina l’equilibrio delle sue funzioni. Viene usato per la cura dello stress, dell’ansia, dell’iperattivita', della cefalea e di alcune forme di insonnia. E' efficace, anche, nelle bulimie e in tutte le forme psicosomatiche che influenzano l’apparato gastroenterico. e' inoltre un potente germicida e antibatterico. Psicologicamente genera calma e rinfresca la mente, inoltre esprime volonta' di operare, la perseveranza e la tenacia. 
BLU E INDACO
Il blu e l’indaco sono i colori della calma, dell’infinito, della pace, della serenita' emotiva e dell’armonia, rappresentano un’energia di tipo “fredda”. Dal punto di vista fisiologico stimolano il sistema parasimpatico, diminuiscono la pressione arteriosa, il ritmo respiratorio e i battiti del cuore, sono quindi indicati per chi soffre di pressione alta, tachicardia e palpitazioni. Hanno inoltre effetti antispastici, rinfrescanti, analgesici, rilassanti. Sono utili nei casi in cui ci sia in atto un processo infiammatorio: mal di gola, raucedine, mal di denti, stomatiti ma anche arrossamenti e bruciature cutanee, punture di insetto e prurito cutaneo. Ottimi per sedare i dolori acuti, in particolare quelli articolari, e per ridurre gli stati febbrili. I loro effetti sulla psiche: combattono l’agitazione sia fisica che mentale e sono quindi usati in psicoterapia per favorire rilassamento e distensione. 
VIOLETTO
Colore “cosmico” dell’energia, il violetto per la sua alta vibrazione, ha la capacita' di allargare la nostra comprensione e di curare i disturbi che colpiscono gli organi sensoriali come occhi, naso, orecchi. e' inoltre rinfrescante, astringente, depuratore del sangue, tonico muscolare. A livello psicologico risulta molto intuitivo e i suoi effetti sull’organismo stimolano la produzione di globuli bianchi, la milza, lo sviluppo osteo-scheletrico. e' utile contro sciatalgie e nevralgie, e' attivo contro eczemi, psoriasi, acne. Depurativo del sangue, rallenta l’attivita' cardiaca e favorisce la micro circolazione cerebrale, per questo  motivo viene utilizzato per contrastare la calvizia e come cicatrizzante. Riesce a trasmettere spiritualita', stimola l’ispirazione e la fantasia. 

Detto questo, se siete in procinto di fare un bagno, perchè non provare a sfruttare la cromoterapia?


Condividi con i tuoi amici :

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento, è gratuito e non è necessario registrarsi, basta scegliere "anonimo" come tipologia di utente.

 
Support : papparana@gmail.com
Copyright © 2013. Pappa Blog