Home » » Buon compleanno Lorenzo Jovanotti!!

Buon compleanno Lorenzo Jovanotti!!

45 candeline per un grande artista della musica italiana, in grado di donarci energia e spensieratezza, unico nel farci emozionare, riflettere e sognare.
Tanti auguri Lorenzo!!!
E per festeggiare ho scelto di proporre alcuni dei suoi successi, quelli che hanno segnato i 23 anni della sua straordinaria carriera ma soprattutto quelli che mi hanno accompagnato e entusiasmato in questi anni.

Correva l'anno 1989 (ero in prima elementare) e Jovanotti, a un anno dal suo esordio, cantava: "Sei come La mia moto, sei proprio come lei, andiamo a farci un giro fossi in te io ci starei".
Ve lo ricordate? Fantastico...

Musica e parole indimenticabili, l'ottimismo è la marcia in più di Lorenzo.
"Sono un ragazzo fortunato perché m'hanno regalato un sogno,
sono fortunato perché non c'è niente che ho bisogno"
(1992)
"Io penso positivo perché son vivo...
niente e nessuno al mondo potrà fermarmi dal ragionare"
(1994)

E allora mi viene in mente un brano significativo di un libro che ho letto recentemente (Cosa tiene accese le stelle di Mario Calabresi).
Il giornalista così si rivolge a Lorenzo: "Si potrebbe obiettare che per te è facile parlare con ottimismo, tu sei Jovanotti, vendi milioni di dischi, riempi i palazzetti e fai una bella vita".
E Lorenzo risponde: "Ma mica ci sono nato Jovanotti, mica qualcuno ha fatto un miracolo e mi ha messo di punto in bianco su un palco con diecimila spettatori paganti davanti. Io è da quando ho quindici anni che volevo fare musica, mi sono inventato un lavoro che in Italia non faceva nessuno: screcciare i dischi. Poi volevo fare il cantante rap, pensavo avrebbe funzionato,ma nessuno era d'accordo, i discografici non ne volevano sentir parlare, ci ho creduto lo stesso, mi sono sbattuto tanto e alla fine è diventato il mio lavoro. Non possiamo pensare di ripercorrere sempre strade conosciute e sicure".

La vertigine non è paura di cadere ma voglia di volare...
Mi fido di te, io mi fido di te
Cosa sei disposto a perdere?
(2005)
Tra le mie canzoni preferite, non può mancare un brano di Safari, il disco più venduto in Italia nel 2008 e che ha consacrato la mia passione per Jovanotti. La canzone Fango, pur nella sua velata malinconia, riesce a suggerire immagini e sensazioni positive. Molto poetica.

Jovanotti ha poi una caratteristica particolare (molto evidente nei suoi concerti). Con canzoni come L'ombelico del mondo e Il più grande spettacolo dopo il big bang, sa contagiare di ritmo, festa e movimento tutto il suo pubblico che diventa una tribù che balla. Allo stesso tempo però propone testi di estrema dolcezza, veri e propri inni all'amore. Non credete??
"Ma quando un giorno sarai lontana
e vedrai il cielo quando si colora
pensami almeno per un momento
pensami almeno per mezz'ora"

"Io ti cercherò negli occhi delle donne che nel mondo incontrerò
e dentro quegli sguardi mi ricorderò di noi
chissà se si chiamava amore..."

"Non mi stanco ancora a stare sotto il sole
a prenderti la mano, a dirti che ti amo
passeranno gli anni, cambierò colore
ma io son sicuro che saremo ancora noi due
come l'asino e il bue!!!!"

"A te che mi hai insegnato i sogni e l'arte dell'avventura
a te che credi nel coraggio e anche nella paura..."

"Baciami ancora, baciami ancora
voglio stare con te, inseguire con te tutte le onde del nostro destino..."
Per finire una canzone del suo ultimo album Ora che semplicemente adoro.
"Considerando che l'amore non ha prezzo
sono disposto a tutto per averne un po'...
lo pagherò offrendo tutto l'amore,
tutto l'amore che ho..."

Condividi con i tuoi amici :

1 commento:

Ylenia ha detto...

Uuuuuhh... il mio mitooo!!! Augurooniiiiiiiiiiii!!! E' il più forte! ;))

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento, è gratuito e non è necessario registrarsi, basta scegliere "anonimo" come tipologia di utente.

 
Support : papparana@gmail.com
Copyright © 2013. Pappa Blog