Home » » La pillola dell'intelligenza

La pillola dell'intelligenza

Pochi giorni fa vi ho parlato del film LIMITLESS e della pillola che migliora le prestazioni del cervello che, come vi dicevo, esiste davvero. E' nata per trattare alcune malattie psichiatriche, ma si sono diffuse un po' ovunque nella società, in particolare all' interno delle università, dove appunto "l'uso del cervello" dovrebbe essere massimizzato. Il Narcotic control board delle Nazioni Unite ha registrato un aumento del 300 per cento nell' uso di farmaci stimolanti negli Stati Uniti tra il 1995 e il 2006. Sette autorevoli neuroscienziati di università americane e britanniche, sposano con convinzione la causa delle "pillole dell' intelligenza" dopo averne annunciato gli effetti collaterali, quali l'assuefazione. «Come tutte le tecnologie, anche i farmaci per il miglioramento delle performance intellettuali possono essere usate in modo positivo o negativo. Ma dovremmo essere contenti di avere nuovi metodi per rendere più efficiente il funzionamento del nostro cervello» scrivono gli statunitensi Henry Greely, Ronald Kessler, Michael Gazzaniga, Martha Jarah e Philip Campbell (direttore di Nature) e gli inglesi Barbara Sahakian e John Harris. Negli Stati Uniti, l'uso di tali pillole per scopi diversi da quelli medici è un crimine punibile con la prigione, le restrizioni legali non sembrano capaci di cancellare l' abitudine. «E allora, rendiamoci conto che è meglio accettare i benefici di questi prodotti studiandone meglio gli eventuali effetti collaterali e prendendo le giuste misure contro gli abusi» suggeriscono i sette esperti di Nature. Ricordando che già oggi «i soldati americani ricevono anfetamine e Provigil e che negli Stati Uniti i militari hanno l' obbligo di assumere farmaci per migliorare le loro performance, se ricevono l' ordine di un superiore»
Io credo che liberalizzare l'uso di questi farmaci possa essere molto pericoloso, visti gli effetti collaterali. Il motivo è il seguente. Se si inizia ad assumere questa pillola, diciamo una al giorno, si finirà, vista l'assuefazione, a prenderne sicuramente 3 o 4 al giorno, quindi chi vende il farmaco terrà in pugno l'intera popolazione che non potrà più farne a meno. Se invece si riuscissero a togliere gli effetti collaterali, ritengo che sarebbe l'invenzione del secolo!
A voi il giudizio
Condividi con i tuoi amici :

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Dove si prende questa pillola?

Cristian Pappafava ha detto...

AH NON NE HO IDEA! :)

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento, è gratuito e non è necessario registrarsi, basta scegliere "anonimo" come tipologia di utente.

 
Support : papparana@gmail.com
Copyright © 2013. Pappa Blog