Home » , , » Gomorra - La serie - I personaggi

Gomorra - La serie - I personaggi



Personaggi principali

Ciro Di Marzio, (stagione 1-in corso) interpretato da Marco D'Amore. Detto L'immortale, in quanto ha la capacità di superare indenne le situazioni più critiche e pericolose, è il giovane emergente della cosca e preferito di Pietro Savastano. È inizialmente il migliore amico di Genny, ma in seguito, quando Imma prenderà il potere relegandolo ad un ruolo secondario, deciderà di tradire il clan di cui ha sempre fatto parte per divenire lui stesso un boss, alleandosi con il capo degli Scissionisti, nonché rivale dei Savastano, Salvatore Conte.

Gennaro Savastano, (stagione 1-in corso) interpretato da Salvatore Esposito. Detto "Genny", è il figlio del boss Pietro, inizialmente manovrato da Ciro. Vuole prendere il posto del padre, ma all'inizio non è all'altezza del ruolo criminale, mentre lo è quando torna dall'Honduras, poiché diventato più forte di carattere.

Pietro Savastano, (stagione 1-in corso) interpretato da Fortunato Cerlino. È il capo famiglia del clan Savastano, deciso a mantenere vivi i commerci di stupefacenti nel suo quartiere ma anche oltre.

Salvatore Conte, (stagioni 1-2) interpretato da Marco Palvetti. È il capo del clan rivale dei Savastano, che si allea con Ciro Di Marzio alla fine della prima stagione. Verrà ucciso da 'O Mulatto dopo un piano fallito per uccidere Ciro.

Immacolata Savastano, (stagione 1) interpretata da Maria Pia Calzone. Detta Donna Imma, è la moglie del boss, che intende succedergli, non considerando pronto il figlio per quel ruolo. Mantiene le redini del potere quando il marito viene arrestato. Verrà uccisa in un attentato organizzato da Ciro Di Marzio, dopo aver scoperto il tradimento di questi.

Annalisa Magliocca detta Scianel, (stagione 2-in corso) interpretata da Cristina Donadio. Diventa la reggente dell'importante piazza di spaccio del fratello Zecchinetta, boss ucciso dagli scagnozzi di Genny nella prima stagione. Inizialmente membro dell'alleanza, dopo i dissidi con i ragazzi del vicolo fa uccidere 'O Track, per vendicarsi della morte del fratello Zecchinetta, ucciso da quest'ultimo. Successivamente Marinella, fidanzata di suo figlio Lelluccio, la vende alla polizia per vendicarsi dell'uccisione dell'amante Mario. Di conseguenza passa dalla parte di don Pietro Savastano e mentre è in auto, Scianel viene fermata da un posto di blocco ed arrestata.

Patrizia Santoro, (stagione 2-in corso) interpretata da Cristiana Dell'Anna. È la capocommessa nel negozio di moda dove si servono tutte le donne più in vista di Secondigliano e dunque un "orecchio" che si rivelerà utilissimo per suo zio, Malammore, luogotenente di Pietro Savastano. Rimasta orfana di entrambi i genitori, vive assieme al fratello ed alle due sorelle più piccoli, ai quali fa da tutrice.




Personaggi secondari

Malammore, (stagione 1-in corso) interpretato da Fabio De Caro. È un vecchio membro del clan Savastano, il più fedele degli uomini di Don Pietro e suo braccio destro. Dopo l'arresto di Don Pietro, si mette al servizio della moglie del boss, Imma, e al ritorno di Gennaro dall'Honduras, andrà contro l'idea di tradire i Savastano ma Genny dopo la morte della madre manda lo stesso 'O Track ad ucciderlo. L'attentato però fallisce dato che viene solo ferito per poi fuggire in auto con la famiglia. Nell'ultimo episodio con un manipolo di uomini fa evadere Don Pietro dal 41 bis. In seguito metterà sua nipote Patrizia al servizio di Don Pietro come informatrice.

'O Track, (stagione 1-2) interpretato da Carmine Monaco. Dopo i vari dissidi interni all'alleanza per l'acquisizione della piazza di spaccio del rione Sette Palazzi, viene ucciso da uno degli scagnozzi di Scianel per vendicare l'aggressione rivolta a suo figlio e soprattutto la morte del fratello Zecchinetta.

Capa 'e bomba, (stagione 1-in corso) interpretato da Giovanni Buselli.

'O Cardillo, (stagione 1-in corso) interpretato da Christian Giroso.

Rosario Ercolano detto 'O Nano, (stagione 1-2) interpretato da Lino Musella. È un membro del clan Savastano, amico e braccio destro di Ciro Di Marzio. Viene ucciso da alcuni sicari assoldati da Don Pietro nel litorale laziale per creare tensioni tra gli Scissionisti.

Vincenzo Pitbull, (stagione 1-in corso) interpretato da Vincenzo Fabricino. È un membro del clan Savastano, amico di Ciro Di Marzio.

Attilio Diotallevi detto 'O Trovatello, (stagione 1) interpretato da Antonio Milo. È un vecchio membro del clan Savastano, amico stretto di Ciro, egli lo considera come un padre. Viene ucciso durante l'agguato in una proprietà di Salvatore Conte.

Zecchinetta, (stagione 1) interpretato da Massimiliano Rossi. È un vecchio membro del clan Savastano, uno degli uomini più stretti di Don Pietro. Fratello di Scianel e zio di Lelluccio, gestisce l'importante piazza di spaccio delle Case Celesti. Viene ucciso da 'O Track nella sua stessa casa, sotto ordine di Genny Savastano.

Renato Bulletta, (stagione 1) interpretato da Mimmo Esposito. È un vecchio membro del clan Savastano, sospettato dal Boss per errore, di essere l'artefice di una soffiata alla DIA su un carico di droga importato. Viene per questo ucciso personalmente da Pietro.

Carlucciello 'O Pescivendolo, (stagione 1) interpretato da Walter Lippa. È un vecchio membro del clan Savastano, zio di Tonino Spiderman, giovane amico di Gennaro e altro membro del clan. Viene ucciso dagli amici di Genny Savastano.

Michele Casillo, (stagione 1) interpretato da Ivan Boragine. È uno dei migliori amici di Genny Savastano. Lo stesso Genny decide di farlo candidare a sindaco di Giugliano, portandolo alla vittoria.

'O Baroncino, (stagione 1) interpretato da Gaetano Di Vaio. È un vecchio membro del clan Savastano, molto esperto sull'economia legata alla compravendita e allo spaccio delle sostanze stupefacenti. Infatti gestisce tutti i rapporti con i narcotrafficanti honduregni di Copan per le forniture di cocaina del clan. Viene ucciso da Pino, uno degli amici di Gennaro, con un colpo di revolver alla testa.

O Fringuello, (stagione 1) interpretato da Alfonso Postiglione. È un vecchio membro del clan Savastano. Fratello di O Zingaro, viene ucciso dagli amici di Gennaro, mentre era in auto con quest'ultimo.

O Zingaro, (stagione 1) interpretato da Giovanni Allocca. È un vecchio membro del clan Savastano. Fratello di O Fringuello viene ucciso dagli amici di Gennaro, mentre era in auto con quest'ultimo.

Aniello l'Africano, (stagione 1) interpretato da Claudio Corinaldesi. È un membro del clan Savastano. Viene ucciso durante l'agguato in una proprietà di Salvatore Conte.

Alfredo a Lisca, (stagione 1) interpretato da Emilio Vacca. È un membro del clan Savastano. Viene ucciso durante l'agguato in una proprietà di Salvatore Conte.

Lino Centocapelli, (stagione 1) interpretato da Carlo Guitto. È un membro del clan Savastano. Viene ucciso durante l'agguato in una proprietà di Salvatore Conte.

Pino, (stagione 1) interpretato da Carmine Battaglia. È uno dei giovani membri del clan Savastano. Resta ucciso in un agguato teso dagli uomini di Conte.

'O Pop, (stagione 1) interpretato da Emanuele Vicorito. È uno dei giovani membri del clan Savastano. Resta ucciso in un agguato teso dagli uomini di Conte.

Tonino Spiderman, (stagione 1) interpretato da Alessio Gallo. È uno dei giovani membri del clan Savastano, nipote di Carlucciello 'O Pescivendolo, viene ucciso da quest'ultimo in seguito ad una mancanza di rispetto (in realtà per vendicare la morte di Zecchinetta).

Danielino, (stagione 1) interpretato da Vincenzo Sacchettino. È un ragazzo sedicenne incastrato da Ciro Di Marzio per uccidere un uomo del clan di Conte. Muore ucciso da quest'ultimo, non prima di avergli rivelato il nome del suo mandante.

Franco Musi, (stagione 1) interpretato da Antonio Zavatteri. È il commercialista incaricato di gestire e riciclare i soldi del clan. Una sua fallimentare iniziativa per scopi personali gli costerà la vita.

'O Zingariello, (stagione 2-in corso) interpretato da Gianluca Di Gennaro. Figlio di 'O Zingaro e nipote di 'O Fringuello, vecchi membri del clan Savastano. È uno dei giovani membri della nuova alleanza degli scissionisti, molto abile nella gestione del proficuo traffico di droga della sua piazza di spaccio, il Rione Monterosa, poi fatta chiudere per ordine di Salvatore Conte.

Gabriele 'O Principe, (stagione 2) interpretato da Antonio Folletto. Luogotenente di Salvatore Conte; molto abile nel tagliare la cocaina. In seguito alla vicenda del compleanno, Ciro fa passare lui e 'O Mulatto dalla sua parte e all'incontro in chiesa con Conte, 'O Mulatto e 'O Principe lo tradiscono e lo uccidono. In seguito alla morte di Conte, entra nell'alleanza e gestisce le piazze più ricche incassando da solo più di 7 milioni di euro a settimana. 'O nano capisce che la sua ricchezza era dovuta ad un'alleanza fatta in segreto con Genny, tagliando la roba a sei chili ma dicendo di farla a quattro, facendo crescere Genny. Dopo varie lotte interne all'alleanza, Don Pietro Savastano con Malammore e i suoi uomini va da 'O Principe a Casavatore dove tiene la sua pantera, e grazie alla soffiata fatta da un uomo di Gabriele, lo uccide sparandogli in fronte, nonostante gli avesse detto che lavorava per Genny.

Totò 'O Mulatto, (stagione 2-in corso) interpretato da Luca Gallone. Luogotenente di Salvatore Conte; gestisce una piazza di spaccio. Durante il compleanno di Conte, 'O Mulatto fa allusioni su una cantante transessuale che poi si rivela essere la fidanzata di Salvatore Conte. Conte allora trafigge la mano di Totó con un coltello e gli toglie la gestione della piazza di spaccio consegnandola ad 'O Principe. Ciro ne approfitta e lo fa passare dalla sua parte. Per vendetta, uccide Salvatore Conte grazie all'unione con Ciro Di Marzio.

Don Giuseppe Avitabile (stagione 2-in corso), interpretato da Gianfranco Gallo. Camorrista trapiantato a Roma, a capo di una vasta rete di traffico di droga, ospita Genny (che allaccia una relazione con sua figlia Azzurra), e gli propone di poter entrare in affari con il clan Savastano.

Azzurra Avitabile (stagione 2-in corso), interpretata da Ivana Lotito. Figlia di Giuseppe Avitabile, intraprende una relazione con Genny e ne resta incinta.

Marinella (stagione 2-in corso), interpretata da Denise Capezza. È la fidanzata del figlio di Annalisa Scianel Magliocca, Lelluccio, nonché sua fedele assistente. Nel corso della serie, mentre il fidanzato si trova in prigione, lei instaura una storia con Mario, l'autista di Scianel, che poi viene ucciso con un colpo di pistola ai genitali, per ordine di quest'ultima. Per vendicarsi, la ragazza si allea con i ragazzi del Vicolo, accettando di essere complice di un agguato per uccidere Lelluccio, che però fallisce. La ragazza, per sfuggire alla vendetta di Scianel, decide di diventare collaboratrice di giustizia, vendendo Scianel alla polizia.

Don Aniello Pastore (stagione 2-in corso) è un vecchio boss di un clan camorristico operante nella zona centrale di Napoli ed alleato a Roma di Don Giuseppe Avitabile. Si rifornisce della cocaina di Genny attraverso Giuseppe. Inoltre fa da garante nell'incontro a Trieste tra Ciro e Genny e, dopo la pace, continua i suoi affari con Genny e Don Giuseppe.
Condividi con i tuoi amici :

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia qui il tuo commento, è gratuito e non è necessario registrarsi, basta scegliere "anonimo" come tipologia di utente.

 
Support : papparana@gmail.com
Copyright © 2013. Pappa Blog